COME SPIEGARE AI BAMBINI COSA STA ACCADENDO?

     coronavirus bambini

     

    È necessario dire loro la verità su ciò che ci circonda in questo periodo. I bambini sono sensibili, riescono a cogliere i cambiamenti della vita quotidiana.

    Da dove partire?
    Da un'esperienza che si conosce abbastanza bene, come l'influenza stagionale.
    Dare indicazioni chiare e specifiche è fondamentale, in modo da evitare generalizzazioni e aumento spropositato della paura.
    Possiamo fare riferimento a video, storie, illustrazioni, e, aiutandoci con il sorriso, chiarire un po’ per volta ciò che sta accadendo.
    Diamo importanza alla paura e non trascuriamola. La paura vuole rassicurazione!
    Dedichiamo del tempo ai bambini, ora che ne abbiamo. Rafforzeremo così la fiducia nella relazione genitore-figlio, consentendogli, quindi, di raccontare con più facilità le loro paure.
    Teniamo presente che per stimolare la messa in atto dei comportamenti di prevenzione, i genitori sono i modelli che i bambini imiteranno. I bambini non imparano da ciò che gli viene detto ma da ciò che osservano.
    L'obiettivo è fare vivere al bambino questo momento il più serenamente possibile, fornendo alternative su come occupare il tempo in casa.

    indietro

    © 2018 Anna De Martino Psicologa Psicoterapeuta |Roccapiemonte, Maiori (Salerno) | Seguimi anche su