DIALOGO

    mi vuoi sposare?

     

    Mi vuoi sposare?
    No!
    Non mi ami?
    Sì che ti amo ma non voglio che ci sposiamo… ecco, se vuoi, possiamo togliere la “S” e ci “posiamo”.
    Ci posiamo?
    Sì ci posiamo su un bel prato di fiori e dopo, se ti va, possiamo togliere la “P” e “osiamo”.
    Ci osiamo?
    Sì!
    E poi possiamo togliere la “O” e resta il “siamo”…
    Il siamo?
    Sì, la nostra presenza. Per poi togliere il “SI” e resta “amo”.
    Allora… ricapitoliamo: sposiamo, posiamo, osiamo, siamo, amo… giusto?
    Giusto!
    Lo voglio!

    torna ad anteprima articoli psicologia

     

    Aggiungi commento


    Codice di sicurezza
    Aggiorna